Skip to content Go to main navigation Go to language selector

La Saab firma un contratto su MuMNS per il programma franco-britannico Maritime Mine Counter Measures (MMCM)

Saab ha ricevuto il primo ordine dal capocommessa Thales, in qualità di System Integrator della soluzione end-to-end, per il Multi-Shot Mine Neutralisation System (MuMNS). Il valore dell'ordine è di circa 300 MSEK e le consegne dei primi sistemi avverranno nel 2022.

MuMNS

L'ordine ricevuto da Thales fa parte del programma franco-britannico Maritime Mine Counter Measures (MMCM), in cui Saab fornirà sistemi all'avanguardia per l'identificazione e lo smaltimento delle mine gestiti da navi di superficie senza equipaggio. Questi serviranno con la Royal Navy e la Marina Francese.

"Siamo orgogliosi di annunciare i nostri primi clienti del MuMNS. È un grande successo fornire capacità che consentono a queste marine di eseguire operazioni di contromisure di mine più sicure ed efficienti, poiché l'operatore può neutralizzare più mine marine da una distanza di sicurezza", afferma Görgen Johansson, responsabile dell'area di business Dynamics di Saab.

MuMNS offre una nuova generazione di identificazione e smaltimento delle mine in un sistema potente e modulare basato sulla comprovata tecnologia Saab non presidiata e sulle soluzioni Mine Countermeasures. Ciò significa una capacità operativa senza pari con una maggiore flessibilità che migliora significativamente il tempo operativo e riduce il costo delle operazioni di Mine Countermeasures e il rischio per il personale.

Questo ordine è stato prenotato durante il quarto trimestre del 2020.